misure e pesi

Spessissimo nelle ricette si può incappare in un “aggiungi un filo d’olio” o anche “metti un pizzico di sale”. Sono termini un po’ vaghi, usati fino alla nausea in cucina. E’ vero, l’arte culinaria – ad eccezione della pasticceria che, praticamente, è chimica pura – è estremamente soggettiva.  Sia perchè ognuno ci mette del suo, sia perchè il gusto è estremamente personale.
Nonostante ciò si può compilare una tabella, puramente indicativa, delle corrispondenze. Poi ognuno adatta le dosi secondo il proprio piacere.

  • 1 cucchiaio (riferito a prodotti in polvere)    → da 15 a 20 g
  • 1 cucchiaio ( riferito a liquidi)                         → 10 ml
  • 1 cucchiaino                                                        → 1/3 di cucchiaio
  • 1 cucchiaiata (genericamente di salse)         →  30 g
  • 1 mestolo                                                             →  da 120 a 150 ml
  • 1 mestolino                                                         →   1/2 mestolo
  • 1 pizzico                                                               →  da 2 a 4 g
  • 1 filo d’olio                                                          →   1 cucchiaio abbondante
  • 1 noce di burro                                                  →    10-15 g
  • 1 ciuffo (basilico, prezzemolo….)                   →   5 g di sole foglie
  • 1 manciata                                                          →   15-20 g
  • 1 manciatina                                                      →   1/2 manciata
  • 1 bicchiere                                                          →   150-200 ml
  • 1 bicchierino                                                      →   1/3 di bicchiere
  • 1 tazza da té                                                       →   150 ml

E inoltre “regolare di sale e pepe”: è troppo personale, non si può dare un indicazione precisa. Generalmente è sempre meglio non eccedere, si fa sempre in tempo ad aggiungere.

No comments yet.

Leave a Reply